RaiUno_logo

In evidenza

Puntate

Offresi cuoco disperatamente - Prigionieri di un sogno

In onda martedì 15 marzo 2011 alle 21.10

    » Segnala ad un amico

    OFFRESI CUOCO DISPERATAMENTE

    Deciso a seguire i progressi di Marco nella corsa – il ragazzino si allena con determinazione e costanza – Filippo lo va a prendere a scuola. E ancora una volta incontra Eleonora, la dolce mamma separata di Margherita. Grande è la sua sorpresa nel sentirsi confidare che, dopo molta solitudine, Margherita ha incontrato un suo antico flirt e sta uscendo con lui! Filippo ci resta male. Così male da capire che – senza rendersene conto – era molto più attratto da Margherita di quanto non supponesse.

    L’“antico flirt” altro non è che il nuovo insegnante di ginnastica dei ragazzini, quel Bruno (Simone Fulciniti) che sta seguendo Marco nei suoi progressi atletici. Filippo “rosica” ancora di più. Tanto turbamento non gli impedisce però di trovare un lavoro a Carmelo.
    Filippo, con l’aiuto del suo fido aiutante Vitella, convince il direttore del carcere a organizzare un corso di cucina per i detenuti. Fra gli allievi – tutti entusiasti del loro insegnante - spicca “il professore” (Orfeo Orlando), un fine intellettuale bolognese che risponde esattamente a tutti i quiz di un programma televisivo. Nasce così l’idea di farlo partecipare: vincendo le ritrosie di una funzionaria televisiva, il “professore” viene ammesso. Ma sbaglia l’ultima risposta - che gli avrebbe fatto vincere 600 mila euro – su una questione culinaria.

    Il suo maestro Carmelo gli ha insegnato a mettere lo zafferano nella besciamella, mentre la ricetta classica prevede la noce moscata. Perduto il quiz, il professore riceve però un’inaspettata consolazione: un suo nipote che non si
    faceva vivo da tempo gli chiede aiuto per affrontare la maturità.

    Filippo, nel raccontare l’accaduto a Monica, si sbaglia e la chiama Eleonora. La magistrata, con dolorosa saggezza tutta femminile, gli spiega che se si pronuncia un nome al posto di un altro è perché da troppo tempo lo teniamo prigioniero dentro di noi!
    Ma Eleonora è ormai legata a Bruno. Che però si scopre essere sposato, e con un figlio piccolo. E non separato come aveva detto in un primo tempo…


    PRIGIONIERI DI UN SOGNO

    Nonostante le molte tempeste private Filippo si dedica anima e corpo alle difficili prove del musical dei detenuti. E’ riuscito a procurarsi nuovi strumenti, il suo amico, musicista e detenuto, Alex Maini sta dando il meglio di sé, il balletto comincia a funzionare, ma le difficoltà non mancano: Delgado - che s’è rivelato perfetto per interpretare uno dei due “Blues Brothers” - visti i suoi precedenti non potrebbe ottenere il permesso per uscire ad esibirsi con gli altri.
    E Babà (Francesco Paolantoni), da subito indicato come il suo partner migliore, non vuole più recitare perché la sua fidanzata Marianella (Laura Amalfi) s’è innamorata di un altro. Filippo è disperato all’idea di annullare un’iniziativa a cui i detenuti hanno lavorato con tanto entusiasmo.

    Ma una sera, sentendo canticchiare Carmelo, ha una folgorazione: il ruolo che Babà non vuole più interpretare lo farà Carmelo! E in cambio lui lo aiuterà a pagare un quarto del suo debito con l’Inps. Se in carcere i problemi sembrano trovare soluzione, nella vita tutto si complica: Eleonora si sfoga con Filippo riguardo alla sua delusione nei confronti di Bruno, che le ha mentito riguardo al suo matrimonio. E Filippo, invece di convincerla ad allontanarsi da quel bugiardo e mentitore… per timidezza le consiglia di avere pazienza. Salvo poi mangiarsi le mani. Filippo ha ormai compreso che Eleonora è la donna per lui, oltretutto amatissima anche dal piccolo Marco.

    A strappargli un sorriso ecco il ritorno di Nerone (Francesco Scali), l’ex detenuto piromane: il ragazzo si è stabilito a Campi Bisenzio, fa l’idraulico, nessuno conosce il suo passato… Nerone, che è andato a trovare Carmelo agli allenamenti di atletica del piccolo Marco, riconosce l’allenatore Bruno. Abita a Campi Bisenzio e ha un bimbo neonato.

    Carmelo trasecola: a lui risulta che Bruno sia sposato a Spoleto, e abbia un figlioletto di tre anni.
    Nerone
    insiste: gli ha cambiato lo scaldabagno tre giorni prima, è sicurissimo! Questo significa che Bruno è una specie di… bigamo! E che con Eleonora vuole metter su la… terza famiglia! Carmelo passa una notte insonne… e il mattino seguente ecco che Eleonora trova nella cassetta delle lettere una lettera anonima in cui si racconta tutta la verità.

    La donna si precipita da Bruno e gli pone un aut aut: sparisca da Roma e dalla sua vita, altrimenti lei racconterà a tutti che tipo è!

    Rai.it

    Siti Rai online: 847